Scuola Paolo Camerini:Attualità: differenze tra le versioni

Riga 1: Riga 1:
<p>&nbsp;</p>
+
<p><span style="font-size: medium;"><strong>Inizia quest'anno un nuovo progetto per le classi 2, 3, 4. Si chiama Mind Lab. Ecco la descrizione del progetto ed i suoi obiettivi fondamentali.</strong></span></p>
 
<p>&nbsp;</p>
 
<p>&nbsp;</p>
 
<p><span style="font-size: medium;">IL METODO MIND LAB</span></p>
 
<p><span style="font-size: medium;">IL METODO MIND LAB</span></p>

Versione delle 01:20, 6 nov 2013

Inizia quest'anno un nuovo progetto per le classi 2, 3, 4. Si chiama Mind Lab. Ecco la descrizione del progetto ed i suoi obiettivi fondamentali.

 

IL METODO MIND LAB

In questo anno scolastico alcune classi della nostra scuola aderiranno al progetto Mind Lab.

Si tratta di un metodo che mira a sviluppare le abilità di pensiero attraverso il gioco.

Il mind lab è diffuso in 25 paesi del mondo e stà ottenendo  risultati grandiosi.

Se vuoi saperne di più leggi la presentazione.

 

MIND LAB

 

Il metodo Mind Lab: è un approccio originale ed unico

                              allo sviluppo delle abilità di pensiero

                              e delle competenze sociali ed emotive

                              per mezzo dei giochi.

 

La singolarità del metodo sta nell'idea che i giochi di pensiero possono servire come un potente strumento educativo per:

 

-Migliorare le capacità cognitive

Partendo dalla soluzione di problemi e migliorando la capacità di gestire dati e informazioni vengono migliorati i processi logico-matematici e la comunicazione verbale e non verbale.

 

-Sviluppare la consapevolezza dei processi di pensiero

Si aiuta il ragazzo a sviluppare abilità personali da utilizzare in ogni ambito della propria vita

 

-Acquisire abilità e competenze per gestire situazioni sociali ed emotive

L'esperienza del gioco diventa uno straordinario strumento di simulazione per lo sviluppo dell'intelligenza sociale ed emotiva. Ci obbliga ad affrontare situazioni che implicano collaborazione e competizione,fallimenti e successi.Inoltre rafforza le nostre abilità di

*gestire le emozioni

*differire le gratificazioni

*migliorare la determinazione,la perseveranza e l'autostima.

-Trasferire abilità

Il trasferimento di contenuti e abilità da un contesto ad un altro è un fattore importante di apprendimento. Il gioco diventa un'importante risorsa in molte situazioni di vita in quanto si sviluppa l'abilità di stabilire collegamenti tra ambiti diversi.

L'esperienza del programma di lavoro,ha dimostrato perciò come , la sua corretta applicazione, sia in grado di migliorare in modo significativo:

  • le competenze logico-matematiche

  • le competenze comunicative dei ragazzi

  • le abilità di pensiero

  • le competenze sociali.

 

Il metodo viene oggi utilizzato in 25 paesi del mondo.

 

L'offerta per la scuola :

* Formazione dei docenti interni

* Tutoraggio dei docenti nel corso dell'anno scolastico

*Manuale per il docente

*Materiali per gli alunni e per i genitori

Il metodo prevede una lezione settimanale di un'ora per l'intero anno scolastico. Attività di gioco in vari momenti del tempo scolastico e in famiglia.

Proviamo a lanciare la sfida??????

Se vuoi saperne di più vai ai seguenti link :

http://www.youtube.com/watch?v=04B70OqCf0o&list=UUQp1U0q_6NKlJCJ7CuLptFg

http://www.youtube.com/watch?v=BPDgBnv0-zE

http://www.scuoladipensiero.com/

http://mindlabitalia.com/