Progetto violino violoncello

 

Anno scolastico 2017-2018

 

 

 

PROGETTO ARCHICLARI

Da lunedì 15 gennaio 2018  iniziano i corsi di strumento per gli alunni delle classi 3-4-5.

Oltre al violino e al violoncello già presenti nei precedenti anni, quest'anno si aggiunge un terzo strumento: il Clarinetto. Su nostra richiesta il Rotary club ha donato all'istituto 5 clarinetti. Così 8 ragazzi di quarta e quinta potranno iniziare lo studio di questo strumento.

Saranno con noi la Maestra Giulia per violino, il maestro Emmanuele per il violoncello e la maestra Sara per il clarinetto.

A tutti .....BUONA MUSICA!!!

 

 

 

 

 

Anno 2016-2017                                                                                                                                                  

                                                                                                                                                                           

                                                                                                                                                                         

Si sta avvicinando la data della nostra annuale FESTA DELLA MUSICA.

E' un evento unico che si svolge nella nostra regione a Conegliano il 2 giugno 2017 e mette insieme tutti i ragazzi che fanno parte del Sistema delle orchestre e dei cori giovanili in Italia. Quest'anno abbiamo formato una grande orchestra fatta da tanti ragazzi della scuola primaria che suonano diversi strumenti : gli archi, i fiati, le percussioni, le tastiere e altro ancora.

Domenica 19 marzo ci siamo trovati tutti assieme per fare le prove: è stato fantastico suonare in un'orchestra con tantissimi strumenti!!! e poi il nostro Maestro Matteo è stato Grande!!!!

Guardate quanti eravamo: noi, l'I.C di Campolongo Maggiore e l'associazione Sei per la Musica di Riese PioX.   

 

 

 

                   

 

Le prossime prove si terranno sempre alla scuola secondaria di primo grado di Bojon di Campolongo Maggiore (vicino alla chiesa)

domenica 23 aprile 2017  e sabato 27 maggio 2017 dalle ore 14.30 alle ore 17.30- Vi aspettiamo!!!!

 

 

 

 

 Proseguimento del progetto d'Istituto per l'insegnamento degli strumenti violino e violoncello nella scuola primaria Camerini come nucleo del Sistema delle orchestre e dei cori giovanili e infantili in Italia

 

 

Il Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia è nato nel dicembre del 2010, ispirato al modello de "El Sistema" venezuelano fondato dal Maestro José Antonio Abreu che ha ottenuto il riconoscimento mondiale per lo sviluppo dell’azione sociale attraverso la musica.

L’obiettivo del Sistema in Italia è di diffondere l’educazione musicale come risposta alle difficoltà che gravano sul mondo giovanile, come prevenzione e cura delle distorsioni psico-sociali, attraverso una nuova capacità di progettare il futuro, una rinnovata scala di valori umani, contribuendo al contempo allo sviluppo economico e sociale delle aree di riferimento. Con il Sistema, si sta avviando una rivoluzionaria azione di sistema volta ad offrire a livello nazionale l’opportunità di accesso gratuito alla musica a un numero sempre maggiore di bambini e ragazzi.

Il servizio è destinato ai bambini e ai giovani – fascia di età dai 4 ai 16 anni – principalmente appartenenti a categorie portatrici di handicap (deficit sensoriali, sindrome di Down, ritardo cognitivo, disturbi e disagi psicosociali) e alle classi sociali meno abbienti, residenti in zone degradate.

Il nostro istituto Belludi assieme all'associazione Musica Insieme è riconosciuto come nucleo di questo Sistema dal 2013 e questo progetto è inserito nel piano triennale del POFT.

Il nostro impegno è quello di perseguire e mantenere gli obiettivi proposti dal Sistema cercando di diffondere la musica presso gli alunni anche più piccoli, e avviarli allo studio di uno strumento.

Ecco perché anche quest'anno riproponiamo l'esperienza delle lezioni di violino e violoncello in orario scolastico. Quest'anno oltre la continuazione del progetto per le classi quarte e quinte la proposta si estende anche alle classi terze : l'obiettivo è di mantenere il progetto anche per i prossimi anni e coinvolgere pian piano anche altre classi.

Le lezioni saranno di circa 45 minuti settimanali e si svolgeranno per piccoli gruppi a rotazione in collaborazione con gli insegnanti di classe.

Gli insegnanti di strumento lavoreranno perciò con piccoli gruppi.